sabato 27 agosto 2011

Varie ed eventuali - VI

RISORSE UMANE
Quando un imprenditore licenzia qualcuno è sempre una cosa triste, ma non si deve dimenticare che l'economia ed il mondo del lavoro hanno i loro equilibri, che non possono essere dimenticati.
Provo a fare un esempio, sperando di non passare per un servo del capitale (quale, vi assicuro, non sono).
Mettiamo che vostra madre sia anziana e malata e che voi dobbiate assumere una badante.
Bene, la assumete e la pagate.

Poi a un certo punto vostra madre muore e voi cosa fate ?
Seguendo la logica del posto di lavoro dovreste tenervi la badante, per evitare che rimanga senza stipendio, ma in pratica non fate così: la licenziate perchè tenerla non ha più senso.
Non è che, per questo, siete diventati degli esseri crudeli e senza cuore; è solo che l'economia funziona così.

LUMEN 



GUERRA MONDIALE
Sarò ottimista, ma non credo al pericolo di una terza guerra mondiale globalizzata.
Ormai tutte le grandi nazioni sono consapevoli che un conflitto totale, che comporterebbe anche, prima o poi, la tentazione di schiacciare il bottone nucleare, sarebbe la fine per l'intero pianeta.
Con le guerricciole locali, invece, si può continuare a scannarsi allegramente (come l'umanità ha sempre fatto nella sua lunga storia), senza rompere il giocattolo terrestre.
LUMEN



REGNO DI DIO
E' evidente che, quando si riferiscono al mitico "Regno di Dio", i fedeli non sanno di cosa stanno parlando. Perchè i casi sono due:
O questo "regno" fa parte del nostro universo fisico ed allora anche Dio è soggetto alle leggi della natura (il che gli impedisce, come minimo, di essere onnipotente, onniscente, ecc.).
Oppure non ne fa parte, ed allora qualcuno mi deve spiegare come fa ad interagire con noi che dell'universo fisico facciamo parte.
Tertium (almeno per me) non datur.
LUMEN


MEDITARE
Ho l'impressione che, nel linguaggio comune, il termine MEDITARE abbia un significato più chic, più profondo, più complesso che il semplice PENSARE, anche se si tratta sostanzialmente di sinonimi.
Meditano i teologi ed i santoni indiani, magari sull'immortalità dell'anima, mente i tecnici e gli scienziati si limitano a pensare.
Quindi nel significato comune di meditare ci trovo quel concetto evanescente che è chiamato spiritualità e che non è nient'altro che la vecchia metafisica religiosa in veste moderna. E la metafisica mi ha sempre dato l'orticaria.

LUMEN



INTERVENTISMO
Si dice spesso, soprattutto in occidente, che intervenire nelle culture del terzo mondo per portare la nostra civiltà sia una specie di obbligo morale.
Lasciamo pure perdere il fatto che questa giustificazione è stata usata spesso per appropriarsi delle terre e delle ricchezze altrui, e partiamo invece dal presupposto che si vada altrove, a portare la propria civiltà, in perfetta buona fede.
Anche in questo caso, l'interventismo culturale continua a non convincermi per nulla, in quanto si basa su due premesse che non condivido:
- la prima è che noi siamo superiore a loro, altrimenti dovremmo copiare e non esportare.
- la seconda e che dovrei accettare il principio a termini rovesciati, cosa che invece rifiuterei assolutamente (direi infatti all'interventista esterno di turno: ma perchè non ti fai i fatti tuoi, a casa tua ?).

Quindi, tutto sommato, mi sembra molto meglio accontentarsi della pace tra le nazioni e non intervenire culturalmente in casa altrui.
LUMEN

Nessun commento:

Posta un commento