sabato 22 gennaio 2011

La forza del Sorriso

LUMEN - Eugenio, come mai quel fiero cipiglio ?

EUGENIO – Ho mille preoccupazioni per la testa.
LUMEN – Tutti ne abbiamo, che più, chi meno.

EUGENIO – E come se non bastasse, poco fa, ad una svolta della strada, ho visto un uomo, povero e male in arnese, che camminava tranquillo con il sorriso sulle labbra. L’ho guardato incuriosito e quello ha rivolto un sorriso profondo e sincero anche a me.
LUMEN – Bene.

EUGENIO – Come è possibile ? Cosa aveva da sorridere, quel pezzente ? Io sono ricco e potente, eppure sono pieno di preoccupazioni, e  lui sorrideva “a me” !
LUMEN – Anche lui è ricco e forte, a modo suo. E la forza di quel poverello è proprio la forza del sorriso.

EUGENIO – La forza del sorriso ?
LUMEN – Sì. Il sorriso è una ricchezza grande e misteriosa ad un tempo. E ha caratteristiche uniche al mondo. Primo, perchè arricchisce chi lo riceve senza impoverire chi lo dona..

EUGENIO – E poi ?.
LUMEN - Secondo perchè nessuno è così ricco da poterne fare a meno e nessuno è così povero da non poterlo donare.

EUGENIO – Non ci avevo mai pensato.
LUMEN - E se incontri un uomo che non ti sorride, sorridi tu a quello. Non c'è uomo al mondo che ne abbia più bisogno di lui.

EUGENIO – Credo di aver capito.
LUMEN – Bene. Allora riprendi la tua strada. Ma, questa volta, sorridendo.

Nessun commento:

Posta un commento