sabato 21 dicembre 2013

Cuius Regio, eius Religio


LUMEN – Herr Marx è di nuovo qui con noi, questa volta per parlare di religione, il famoso “oppio dei popoli”.
MARX – E’ una bella definizione, non vi pare ? Ne vado piuttosto orgoglioso.

LUMEN – E fate bene. In effetti, è una delle vostre cose migliori, che il tempo non ha scalfito. E una definizione molto citata ancora oggi.
MARX – Danke. Voi siete d’accordo ?

LUMEN – D’accordissimo. Basta solo evitare di sostituire una droga con un’altra droga.
MARX – Come sarebbe ?

LUMEN – Niente, niente. Allora, incominciamo.
MARX - Io parto da molto indietro, molto dalla radice. la religione è una manifestazione della società. come lo sono il gusto estetico, il diritto eccetera.

LUMEN – Quindi ?
MARX – Quindi non è la religione a determinare la società, ma è la società - le forme sociali - a esprimere la religione.

LUMEN – Così come il gusto estetico, il diritto eccetera.
MARX – Vedo che avete capito. E le forme sociali sono la sovrastruttura generata dai mezzi di produzione, cioè dall'economia.

LUMEN – Anche questa è una delle vostre cose migliori.
MARX – Danke. Quindi non è la religione a modellare l'economia, ma è l'economia a modellare la religione.

LUMEN – Possiamo fare qualche esempio ?
MARX – Prendiamo un esempio antico: andiamo a Nicea nel 300 EV, al tempo del famoso Concilio. I patriarchi e gli episcopi si ritrovano attorno a Costantino e dettano le regole del cristianesimo, ma vengono da mondi diversi.

LUMEN – Cioè ?
MARX – Alcuni arrivano dal mondo latino, altri dal mondo della koinè ellenistica.

LUMEN – Con molte differenze.
MARX – Moltissime. Il primo è il mondo dei costruttori di strade, ponti e anfiteatri, quello delle navi onerarie e delle fonderie di ferro, Il secondo è quello dei filosofi, degli dèi asiatici, dei monaci della Cappadocia e della biblioteca d'Alessandria.

LUMEN - Due società diverse, due economie diverse.
MARX – Anche le lingue ufficiali del concilio sono ovviamente due: latino e greco. Quando viene dettata la formula del Credo cosa credete che succeda ?

LUMEN – Che le due versioni risultano diverse.
MARX – Proprio così. In latino lo Spirito Santo procede dal Padre e dal Figlio. In greco, invece, lo Spirito Santo procede dal Padre e basta.

LUMEN – Il che ha un significato.
MARX – Certo. Le due versioni rispecchiano le due diverse società, e quindi la strutture economiche che vi sono sottese.

LUMEN – Proviamo a spiegare meglio.
MARX - Nel mondo latino degli opifici e degli anfiteatri, dei capitalisti e dei banchieri, dei liberi comuni e delle democrazie, il “Dio uomo” è pari al “Dio creatore”, e così il Dio creatore e la sua manifestazione fisica sulla terra sotto forma umana sono la stessa cosa. Dio interviene nel sociale, nel politico, nell'economia e la divinità è percepibile attraverso le opere. Non a caso, la Chiesa Cattolica è molto legata ai beni materiali. Da un migliaio di anni, possiede beni, ha banche, fa attività politica, amministra uno stato, gestisce scuole e ospedali.

LUMEN – E dall’altra parte ?
MARX – Nel mondo greco-asiatico, invece, il mondo dei mistici, dei terroristi, delle dittature con il culto della personalità, dei grandi deserti, il “Dio uomo” è distinto dal “Dio creatore”, il quale non s'immischia di faccende terrene. E la divinità è percepibile attraverso la meditazione.

LUMEN – Interessante.
MARX - Non a caso la Chiesa Ortodossa (o anche l'Islam, che le ha tolto spazio in Asia) non possiede ricchezze particolari, non amministra stati, non fa politica attiva.

LUMEN – Si limita, al massimo, a fornire un appoggio culturale al potere.
MARX – Appunto. Così la religione cambia di luogo in luogo e nel corso del tempo, esprimendo nelle sue forme le società e le economie diverse di cui è manifestazione.

LUMEN – E questo continua nel corso dei secoli.
MARX – Certamente: nella società feudale, è feudale la religione. Nella società industriale, è industriale la religione.

LUMEN – Ma allora, quando mai riusciremo a liberarci di questo maledetto “oppio” ?
MARX – Ci riusciremo con la rivoluzione ! Quando i proletari di tutto il mondo si saranno finalmente uniti e avranno preso il potere.

LUMEN – Allora tanti auguri, Herr Marx. Ho l’impressione che l’oppio della religione continuerà ad annebbiare i popoli ancora per molto tempo.

Nessun commento:

Posta un commento